:: CHI E' GAIA :: LE RISORSE DI GAIA :: NEWSLETTER :: AIUTO
5x1000_a_gaia_italia
QUATTROZAMPE
Condividi su facebook
cani-facebook           ADOZ_96             LogoEcoAlfabetoLibriGaia            nebbia giorgio     Image_1

Info su GaiaItalia

ucraina gosha af20789e-450e-4f13-aa78-8d8c024f94f5 2 - copiaGOSHA, DA MARIUPOL A MILANO
Gosha è un piccolo cane scampato per miracolo alla devastazione della città ucraina di Mariupol.
Nei primi giorni di aprile, dopo un estenuante viaggio, è arrivato in Italia, accolto -assieme ad altre 4 compagne di sventura: le agitatissime sorelline Lussi e Fiona, la lupetta Stefania (già adottata) e la nera Ronya (adottata)- da Gaia Animali & Ambiente, Diamoci La Zampa e Milano Zoofila.
E’ spaventato e l’importante è tranquillizzarlo, rasserenarlo. Pappa buona, acqua fresca e pulita, le rassicurazioni dei volontari. Passata la quarantena, Gosha può andare in stallo. Da Luca, grande amante degli animali, che ha avuto cani per quarant’anni, tutti randagi, raccolti, sfortunati. Luca è senza cane da anni perchè non si sente più di adottarne uno. Ma Luca è scosso dalla sovrumana tragedia della guerra in Ucraina e decide di farsi forza, di dare il suo contributo in questo devastante frangente. Gosha e Luca si incontrano venerdì 22 aprile 2022. Ma il destino è in agguato. Il giorno dopo, Grazia, la moglie di Luca si accorge di una improvvisa strana respirazione di Gosha. La lastra al torace e la conseguente ecografica accertano un’ernia diaframmatica, con intestino e fegato che sono vicini al cuore! In più, come se non bastasse, Gosha è positivo alla filaria. Il piccolo deve essere prima stabilizzato (ci metterà 4 mesi…) e poi operato. Rischia ad ogni movimento brusco, rischia per l’anestesia, visto che l’età e la filaria incombono minacciose. Ma l’operazione è l’unica speranza. É costosa, molto costosa…Ora la sorte di Gosha è nuovamente appesa a un filo. Qualcuno vuole contribuire anche solo con pochi euro? Tutti coloro che contribuiranno riceveranno precisi aggiornamenti sulle spese che affronteremo. Gosha è un cagnolino mite, dolce, tranquillo. “Un cagnolino gentile”, lo definisce il presidente di Gaia, Edgar Meyer, che lo ha tenuto in stallo alcuni giorni. Vogliamo provare a dargli un futuro…
http://bit.ly/CaneUcraino

5x1000 2020 comandini5 x 1000, UN AIUTO A ANIMALI E AMBIENTE
Si sta avvicinando, ahinoi, il tempo della dichiarazione dei redditi. Hai già pensato a chi destinare il 5x1000? Se firmi per Gaia Animali & Ambiente (indicando il codice fiscale 97160720153 di Gaia nella dichiarazione), sai che i fondi verranno destinati in progetti per la tutela dei diritti animali, per la loro protezione, e per la salvaguardia della natura che ci ospita tutti. Il 5x1000 non costa nulla! Vieni a vedere come è semplice!
https://gaiaitalia.it/home/about-gaia/852-5-x-1000-a-gaia-animali-a-ambiente-onlus.html

cisternino 276991754_1893361334190455_8433913307985190831_n - copia
SALVI ANDREA CISTERNINO E I SUOI ANIMALI!

Come noto, Andrea Cisternino e il Rifugio Italia Kj2 -rimasto totalmente isolato per un mese a 50 km da Kiev- è stato finalmente raggiunto. Un furgone, guidato dal giornalista Claudio Locatelli, ha portato cibo e acqua per Andrea, i suoi 4 collaboratori e per i 450 animali! E altri carichi sono arrivati a destinazione. Ora il territorio del rifugio è nuovamente libero. L'amore di Andrea per gli animali e per la vita in ogni sua forma è riuscito a creare un movimento internazionale senza precedenti e grazie a questa forza umana le creature all'interno del Rifugio Italia Kj2 possono ricominciare ad avere una speranza di vita. Il conflitto però purtroppo è ancora in atto. La liberazione dall’incubo di Andrea è un buon inizio ma la strada è ancora lunga finché non arriverà la pace che tutti auspichiamo.
https://www.facebook.com/GaiaOnlus/posts/1902654969927758

ucraina 278750683_1915160905343831_8703281459501318586_n - copiaUCRAINA: BLOCCATA SOTTO LE BOMBE CON 50 CANI: 27 SONO MORTI
E’ rimasta bloccata per oltre un mese sotto le bombe con cinquanta cani, 27 dei quali sono morti: questa la sorte di Tatiana Didenko, veterinaria di quarant’anni e fondatrice del rifugio per animali di Chernihiv, città ucraina di 300mila abitanti al confine con la Bielorussia, assediata per settimane dall’esercito russo. A uccidere 26 dei 27 cani morti durante l’attacco è stato lo choc. “Il centro si trova proprio nella zona in cui c’erano i combattimenti, siamo stati praticamente sempre sotto tiro”, spiega Tatiana, che per oltre due settimane è rimasta completamente sola con gli animali nel rifugio, colpito da quattro razzi tra l’8 e il 28 marzo. Ricorda perfettamente ognuno di quei momenti, ma in particolare “il 15 marzo – dice – è una data che non dimenticherò mai: la sera un velivolo ha sganciato un razzo nel nostro cortile, molto vicino alle gabbie. È scoppiato un grosso incendio e io dovevo spegnerlo in tutti i modi, per evitare bruciassero gli animali, la clinica e tutto il resto”. A farle più paura, però, “è stata la sensazione di impotenza nel vedere i cani impazzire, soffrire e morire lentamente. Non che non sia difficile vedere un animale morire per le ferite, ma quelle psicologiche sono morti lente e questo mi ha fatto tanto male”. Per questo non c’è nulla che faccia arrabbiare di più la veterinaria del “sentire chi dice che gli animali in una guerra sono gli ultimi a cui pensare. Queste persone dovrebbero assistere alla loro morte e capire cosa si prova”.
https://www.facebook.com/GaiaOnlus/posts/1915161558677099

denuncia x oca 278726014_2157592197724242_7989412140865338975_n - copiaUCCISE OCA A BASTONATE: DENUNCIA DI Gaia!
Un’oca barbaramente colpita con un oggetto metallico. L’animale agonizzante, soccorso dal personale del CRAS di Rimini, purtroppo è morto dopo pochi giorni.
Il responsabile del folle gesto è stato identificato in un uomo riccionese, che ha colpito ripetutamente l’animale dopo averlo attirato a sé. L’oca faceva parte di una coppia di volatili -che da anni stabilmente risiedono all’interno di un parco- ben conosciuta a tutti i frequentatori dello spazio verde pubblico per la loro socievolezza e mansuetudine. Grazie alle avvocatesse di Gaia Lex Bologna, Francesca Bettocchi, e di Gaia Lex Rimini, Erika Delbianco, il presidente di Gaia Animali E Ambiente ha fatto denuncia. Ci costituiremo parte civile nel processo. Il tizio passerà i suoi guai... I diritti animali si tutelano (anche) con gli avvocati!
https://www.facebook.com/GaiaOnlus/posts/1918062401720348

pappe in partenza 279291231_1779672875572956_6094632328248624897_n - copiaPAPPE IN PARTENZA!
Grazie alle donazioni, grazie all’ L'Isola dei Tesori, grazie alla LE.I.D.A.A. e grazie alle nostre splendide volontarie di Gaia Animali e Ambiente Rimini! Sono in partenza due bancali per due rifugi del Sud
https://www.facebook.com/GaiaOnlus/posts/1919247821601806

quercia x mollo 278581240_2152369774913151_1868544184243971046_n - copiaUNA QUERCIA PER GIOVANNI...
La piccola quercia (6 anni, 2 metri) che abbiamo piantumato nel cortile della scuola dove insegnavi diventerà grande, come i tuoi alunni. E diventerà un condominio di uccelli, insetti e biodiversità. Un anno fa quella parte società che si preoccupa di tutela dell'ambiente e di diritti animali è diventata più povera... Gaia Animali E Ambiente e le Guardie ecologiche volontarie hanno un grande riferimento in meno. Ma, Giovanni Mollo, grazie per essere stato sempre dalla parte giusta: quella dei più indifesi e quella del bello...
https://www.facebook.com/GaiaOnlus/posts/1914523995407522

ADOZ_96AIUTACI A AIUTARE, SOSTIENI Gaia!
Dal 1995 ci battiamo per difendere animali e ambiente da bracconieri, inquinatori, commercianti di specie protette, speculatori. Con un piccolo versamento è possibile aiutarci nella lotta: aiuto a cani e gatti di rifugio, info contro l’abbandono, interventi presso le istituzioni, denunce di maltrattamenti, creazione di Uffici Diritti Animali, “numero verdura” per ricette vegetariane, collana editoriale “I libri di Gaia”, centro di azione giuridica Gaia Lex e tante tante altre iniziative…
https://gaiaitalia.it/home/aiutaci.html

 

5 x 1000. Aiutaci ad aiutarli! 5x1000 dogalize d49a1f1b-5c9c-4419-b6cb-01247e34a6a1
GAIA Animali & Ambiente dal 1995 si batte per difendere animali e ambiente da cacciatori, bracconieri, commercianti di specie protette, maltrattatori, speculatori, inquinatori. Con le donazioni del 5x1000 ricevute negli anni scorsi i volontari di Gaia hanno potuto salvare molti animali. Con il tuo aiuto possiamo continuare a farlo. Scegliendo di donare a Gaia il tuo 5x1000 non stai solo compilando un modulo: ti metti a fianco dei volontari che scrivono un finale diverso per la vita degli animali in difficoltà.
http://gaiaitalia.it/home/about-gaia/344-5-x-1000-a-gaia-per-gli-animali-e-lambiente.html

5 x 1000. Come fare la donazione?
Per esprimere la scelta a favore di Gaia Animali & Ambiente basta indicare il codice fiscale 97160720153 di Gaia nel riquadro dedicato alle onlus della tua dichiarazione dei redditi. Una firma che non costa nulla. Ma che per Gaia è fondamentale per proseguire le iniziative per i diritti dei più deboli e dell’ambiente (alcune iniziative puoi vederle nelle new sotto). Grazie di cuore da tutte/i le/i volontari/e di Gaia Animali & Ambiente!
https://www.facebook.com/GaiaOnlus/

Protest & survive. Difendere gli animali (anche) con le proteste! gaia - campagna anti-vivisezione
Grazie (anche) al 5x1000 abbiamo fatto proteste eclatanti, dando fastidio ai massacratori degli animali: ci siamo arrampicati sui tetti dei macelli, abbiamo contestato le donne impellicciate (alla prima della Scala e molte altre occasioni), abbiamo organizzato i primi cortei contro la multinazionale della vivisezione Harlan, abbiamo occupato pelliccerie, abbiamo inscenato happening contro il consumo della carne, abbiamo organizzato proteste antiabbandono (chiusi in gabbie), ci siamo arrampicati sulla Borsa di Milano, abbiamo fatto proteste davanti a consolati contro la caccia a delfini, balene, uccisioni di randagi ecc ecc ecc
http://www.youtube.com/watch?v=1IaWh3ulN8U&feature=youtu.be

Gaia Lex. Difendere gli animali (anche) con gli avvocati!
Grazie (anche) al 5x1000 abbiamo creato il centro di azione giuridica Gaia Lex: un pool di giovani avvocati esperti di legislazione animale, presente in molte Regioni d’Italia. Dalla Lombardia alla Liguria, dal Veneto all’Emilia Romagna, dalla Toscana al Lazio, dalle Marche alla Puglia, dalla Campania all’Abruzzo fino in Calabria. Perché i diritti animali si difendono (anche) con gli avvocati.
http://gaiaitalia.it/home/campagne-e-iniziative/numeri-animali/news/71-notizie/264-gaia-lex-avvocati-in-difesa-di-animali-e-ambiente.html

copertina una vita per loroI libri di Gaia. Difendere gli animali (anche) con la cultura
Grazie (anche) al 5x1000 siamo l’unica associazione ecoanimalista che ha una collana editoriale: Ecoalfabeto – I libri di Gaia dell’editore Stampa Alternativa. La collana pubblica libri di sensibilizzazione sui diritti animali e la tutela del pianeta: da “Quattrozampe in tribunale. Storie di animali (e uomini) alle prese con la legge” di Edgar Meyer e Claudia Taccani a “Nuovo bestiario postmoderno” del grande Giorgio Celli, da “Cosmesi naturale e pratica. Come fare in casa prodotti di bellezza con ingredienti facili, sani, efficaci e gustosi” di Francesca Marotta a “Qua la zampa. Breviario legale e pratico per cani, gatti e altri animali” di Edgar Meyer e Stefano Apuzzo ecc ecc fino al più recente: "Una vita per ,loro" sulla storia del veterinario Sergio Canello. Oltre che acquistabili nella versione cartacea, sono tutti scaricabili gratuitamente.
https://www.facebook.com/GaiaOnlus/app/190322544333196/

zampe puliteZampe pulite. Difendere gli animali (anche) con la sensibilizzazione
Grazie (anche) al 5x1000 riusciamo da anni a condurre una seguitissima rubrica televisiva, Zampe pulite, sulle emittenti lombarde Telecolor (canale 18) e Primarete Lombardia (canale 89). La rubrica racconta, puntata dopo puntata, storie di attualità: qualcuna commuove, qualche altra fa arrabbiare, qualcuna fa sorridere, qualche altra no. Assieme alla storia c’è sempre una piccola spiegazione normativa, descritta in maniera chiara e semplice. E si danno alcuni suggerimenti…pratici!!! http://www.gaiaitalia.it/home/campagne-e-iniziative/numeri-animali/news/71-notizie/377-zampe-pulite-la-rubrica-di-gaia-su-primarete-telecolor.html

Azioni concrete. Difendere gli animali (anche) con proposte, leggi, uffici gaia onlus ok definitivo 800x590
Grazie (anche) al 5x1000 in questi anni abbiamo attivato di Uffici Diritti Animali nei Comuni, abbiamo fatto proposte di legge (nazionali e regionali – alcune delle quali sono state approvate), proposte di ordinanze sindacali (ad es. contro i botti di Capodanno, approvate in vari Comuni), organizzato convegni e dibattiti, attivato il telefono verdure per le ricette veg, raccolto firme contro l’ecocidio e la vivisezione, prodotto campagne stampa e spot di sensibilizzazione per un corretto rapporto uomo – altri animali ecc.
http://gaiaitalia.it/home/about-gaia/796-relazione-attivita-gaia-animaliaambiente-2014.html

Love Food. Aiutare cani e gatti di rifugio con tonnellate di cibo!almo - andria img-20150620-wa0028
Grazie (anche) al 5x1000 portiamo aiuti alimentari a cani e gatti in rifugi e colonie feline di tutta Italia. Dal 2013 al 2016, con l’iniziativa Love Food – almore, grazie alle generose donazioni di Almo Nature abbiamo fatto arrivare tonnellate di petfood a Cani Gatti & Compagnia Onlus di Cremona, al Canile Municipale di Chieti, a Palle di Pelo di Locri, a Ediga Palermo, a Gatto con gli Stivali e Lega del Cane Milano, a Enpa Vicenza, al Rifugio di Mirabello Sannitico, a Dimensione Animale di Rho, al Rifugio La Guardiola di Andria, alle colonie feline del Castello Sforzesco di Milano, di Opera e di Rozzano, a Una – Uomo Natura Animali di Prato, alla colonia felina della Casa circondariale “Lorusso e Cotugno” di Torino, a Amici dei Gatti Onlus di Galliate, al Rifugio Belpasso di Catania, a Lida Olbia, a Gaia Napoli, al Canile dei 400 di Napoli, al Rifugio Cirafici di Misilmeri (Pa), al Rifugio privato Barbera di Misilmeri (Pa), a I Gatti di Anna Onlus di Bergamo, I Gatti di Val Cannuta, I Mici di Lory di Tivoli e Amici dei Cani di Agrigento e a tantissimi altri rifugi del Sud, del Centro e del Nord. Ora, invece, aiutiamo i rifugi di Diamoci La Zampa, Adai di Vigevano, il gattile di Mortara, il canile di Colzate (Bg) in Lombardia, quello di Andria in Puglia. Fin dove possiamo, ci proviamo…
http://gaiaitalia.it/home/campagne-e-iniziative/numeri-animali/news/71-notizie/885-terminata-la-campagna-love-food-di-gaia-animali-a-ambiente-e-almo-nature.html

5x1000. Una scelta che non costa nulla 5x1000 locandina new
Donare ai volontari di Gaia Animali & Ambiente il tuo 5x1000 non costa nulla. Tale scelta NON determina maggiori imposte da pagare ma è solo un’indicazione allo Stato di come destinare il 5 per mille delle nostre imposte. Per Gaia, e per gli animali, però, ogni 5x1000 è un grande aiuto e un sostegno nella nostra opera quotidiana. Indica il codice fiscale di Gaia: 97160720153. Grazie mille…anzi, 5 volte mille!
http://gaiaitalia.it/home/about-gaia/344-5-x-1000-a-gaia-per-gli-animali-e-lambiente.html
loghino
Archivi articoli : [ 2001-2003 ]

Carissimi Simpatizzanti e Soci di Gaia,

Gaia ha compiuto nel 2010 15 anni. Sono stati 15 anni di battaglie intense, nel corso dei quali abbiamo ottenuto grandi successi e anche alcune sconfitte.

Grazie al nostro impegno siamo riusciti a salvare dalla tortura e dall’abbandono migliaia di animali di tutte le specie. Abbiamo fermato massacri e ingiustizie ai danni dell’ambiente, della salute, delle foreste africane e degli animali. Non tutti, però. E questo ci fa una rabbia immensa.

I libri e le pubblicazioni su ambiente, salute e animali della nostra collana editoriale “I Libri di Gaia – Ecoalfabeto” con Stampa Alternativa -come “Quattrosberle in padella”, “Bimbo Bio”, “Qua la zampa”, “Homo scemens”, “Dalla Luna alla Terra”, “Le Eco-conserve di Geltrude”, “Cosmesi naturale e pratica”, “Il Parco delle meraviglie” e i più recenti “Farmakiller” e “EcoLogo”, “Senza trucco” e “La città del Sole” e i recentissimi "Quattrozampe in tribunale", "Urbi et orti" e "Ambientiamoci" - hanno contribuito a creare nuovi stili di vita e consapevolezza nelle persone, vendendo migliaia di copie. Ai libri della collana si è aggiunta la rivista Ecoideare, bimestrale di cultura sulla sostenibilità ambientale (www.ecoideare.it), che la nostra associazione contribuisce a realizzare.

Siamo riusciti a formare nuovi difensori degli animali e dell’ambiente, in particolare con testi di servizio e giuridici.
Siamo stati e siamo sempre al servizio degli animali e dell’ambiente.
Abbiamo promosso campagne di sensibilizzazione, legislative e di educazione, nelle scuole, nelle pubbliche amministrazioni.
Abbiamo fatto aprire diversi nuovi Uffici per i Diritti degli Animali.
Abbiamo trovato una nuova casa a centinaia di cani abbandonati nei canili e abbiamo supportato economicamente molti canili e rifugi.

Tutta questa mole di lavoro si è sempre basata solo ed esclusivamente sul contributo dei Soci e sulle Vostre donazione e adozioni a distanza.

Per questo la tessera di Gaia Onlus assume un significato particolare:
aiutarci a continuare a fare il bene della Natura e degli Animali. Aiutare tutti a vivere in un ambiente più sano, più giusto e meno inquinato.


Non farci mancare il tuo sostegno (la quota di iscrizione - rinnovo è di 25 euro): molti esseri indifesi ne pagherebbero le conseguenze.

Si può scegliere fra due modalità di versamento:

• bollettino postale o bonifico sul c.c.p. nr. 46940599 (IBAN IT82 E07601 01600 000046940599 per bonifici) intestato a Gaia Animali&Ambiente Onlus – C.so Garibaldi 11 – 20121 Milano;
N.B. per chi sceglie di aiutarci tramite bonifico, specificare sempre il proprio nome e indirizzo completo per poter ricevere l’attestato e i successivi aggiornamenti.
• bonifico bancario sul c.c. BANCA INTESA SAN PAOLO 6250159970/86 abi 03069 cab 09477
intestato a Gaia Animali&Ambiente Onlus – C.so Garibaldi 11 – 20121 Milano (IBAN IT81 G030 6909 4776 2501 5997086)

In entrambi casi è necessario indicare "per iscrizione"

Un abbraccio ed un grazie di cuore da tutti noi e da tutti gli animali e le piante che aiutiamo ogni settimana.

Edgar H. Meyer
presidente Gaia Animali & Ambiente Onlus

 



Edgar H. Meyer
Cerchi INFORMAZIONE?
Con realtà autonome e radicate sul territorio, provvisti di sito online, non devi far altro che seguire le attività, leggere gli articoli di aggiornamento o i saggi o i libri, e le proposte adatte a chi si avvicina alle problematiche della difesa della natura e degli animali.
Dunque per qualunque richiesta, per partecipare non devi perder altro tempo, migliaia di amici ti aspettano nella comunità di Gaia.